Catania, (TMNews) - Una corona di fiori bianchi sui banchi di scuola per ricordare il ragazzo di 15 anni morto dopo la caduta dal ponte della nave mentre era in gita scolastica a Barcellona. Gli studenti del liceo scientifico "Ettore Majorana" di San Giovanni La Punta, in provincia di Catania, hanno scelto di ricordare così il loro compagno. La scuola è sotto shock, come spiega la vice-preside Maria Teresa Rizzo:"A volte le parole mancano, comunque non sono mai quelle giuste, la realtà purtroppo è una soltanto. Questo viaggio era partito sotto i migliori auspici, organizzato nei minimi dettagli, anche perché era un'esperienza importante voluta dalla scuola italiana con tutte le garanzie ed è successa la tragedia". L'attività didattica nell'istituto continua, anche per aiutare gli studenti a superare il momento critico. "Dobbiamo farli tornare adolescenti normali e in questo penso l'impegno e la quotidianità possono essere una terapia". La tragedia fa riflettere."A noi ragazzi comunque di rimane l'idea non far bravate e di non gettarsi nelle cose più incoscienti perché comunque il divertimento non è questo, ma è stare con gli amici, divertirsi nella normalità".Lo studente morto e i compagni erano a Barcellona per partecipare a un festival di letteratura per ragazzi: la tragedia è avvenuta sul traghetto della Grimaldi Lines dove viaggiavano. La compagnia parla di un "incidente fatale", alle indagini delle autorità spagnole il compito di fare chiarezza sull'accaduto.