Milano (askanews) - Il ragazzo di 23 anni ritratto in questa foto è il terzo kamikaze che si è fatto esplodere durante il concerto degli Eagles of Death Metal al Bataclan di Parigi, uccidendo insieme ai suoi complici 90 persone. Si chiama Foued Mohamed-Aggad ed è stato identificato a più di tre settimane dagli attentati terroristici nella capitale francese grazie alle perizie tecniche, all'esame del dna e alle testimonianze di chi lo conosceva.Originario di Strasburgo, era partito per la Siria nel 2013 insieme al fratello e ad altri otto giovani, ma a differenza dei suoi compagni, non era mai più rientrato in Europa.Gli altri due kamikaze che si erano fatti esplodere erano già stati identificati: Isma l Omar Mostefai, francese di 29 anni e Samy Amimour di 28 anni.