Napoli (TMNews) - Sono gravissime le condizioni di Carolina Sepe. Marcello Pascale è il medico della rianimazione dell'Ospedale Cardarelli di Napoli dove è ricoverata la ragazza incinta ferita da un colpo di pistola alla testa da un vicino di casa durante un litigio in cui suo padre è stato ucciso a Lauro, in provincia di Avellino."Le condizioni sono sicuramente molto critiche, stiamo valutando ancora la sua situazione che è sicuramente molto grave. Al momento la gravidanza è in essere. In questo momento è in coma farmacologico quindi non è valutabile la situazione neurologica".