Roma, (askanews) - Una violenta ondata di maltempo ha investito Palermo e provincia, dove si è abbattuto un nubifragio che ha trasformato le vie della città in veri e propri torrenti. Decine le telefonate giunte al centralino dei Vigili del fuoco, con i pompieri che hanno effettuato diversi interventi in tutta le zone del capoluogo siciliano.Diversi alberi sono stati spezzati dalle forti raffiche di vento, mentre il traffico è andato in tilt sulle principali vie del capoluogo siciliano.In provincia di Palermo le maggiori criticità si sono registrate nel versante orientale della costa, tra Bagheria, Santa Flavia e Ficarazzi, dove molte strade si sono allagate a causa delle fortissime piogge.