“Occorre guardare in alto le stelle, non in basso verso i propri piedi”, ripeteva l'astrofisico morto a Cambridge a 76 anni. Ha occupato a soli 37 anni, la cattedra che era stata di Isaac Newton