Maximulta da 60 milioni di euro, violato fair play finanziario