Milano (askanews) - Interrogatorio di garanzia rinviato a lunedì 13 aprile per Claudio Giardiello. L'uomo, che ha sparato nel Tribunale di Milano uccidendo tre persone e ferendone due è svenuto prima dell'udienza di convalida, mentre era a colloquio col suo avvocato in una stanza del carcere San Quirico di Monza. L'udienza di convalida dell'arresto si è svolta comunque alla presenza del legale, e il gip ha deciso che l'uomo deve restare in carcere.Giardiello è accusato di omicidio plurimo con l'aggravante della premeditazione e di tentato omicidio.