Milano (askanews) - "Ci hanno fatto uscire immediatamente, non ci hanno fatto prendere neanche le nostre cose, io lavoro al bar da 15 anni, mai successa una cosa del genere". Una dipendente del bar del Tribunale di Milano racconta la precipitosa fuga da Palazzo di Giustizia non appena si sono sentiti gli spari. "Hanno fatto scendere tutti, ma hanno fatto uscire solo le donne", ha spiegato. L'omicida, Claudio Giardiello, dopo la sparatoria è riuscito comunque a fuggire, ma è stato catturato dai carabinieri a Vimercate.