Roma, (TMNews) - Restano gravi ma stabili le condizioni del Carabiniere Giuseppe Giangrande ferito durante la sparatoria a Piazza Colonna. "Il paziente è sedato, intubato e ventilato meccanicamente, facilmente risvegliabile. I parametri vitali si sono mantenuti stabili durante tutta la notte. Le condizioni neurologiche non sono valutabili per la sedazione e la prognosi rimane riservata" hanno detto i medici del reparto di neurochirurgia del Policlinico Umberto I leggendo il terzo bollettino medico.