Gela (TMNews) - Un gruppo di spacciatori, dedito al traffico di marijuana e hashish ma anche a quello di armi, è stato scoperto e smantellato dalla polizia a Gela, in provincia di Caltanissetta. In manette sono finite 19 persone accusate di aver spacciato stupefacenti nei dintorni di una chiesa e un oratorio dei salesiani della cittadina nissena.La banda, che faceva base in una zona periferica di Gela, si riforniva di droga a Catania. Secondo le indagini, parte dei proventi del traffico di droga era investito nella gestione di un traffico di armi comuni da sparo, clandestine e alterate.