Caracas, (TMNews) - Venezuela col fiato sospeso per le condizioni di salute del Presidente Hugo Chavez, dopo l'ennesima operazione contro il cancro, tre settimane fa. La difficoltà di riprendersi dopo l'intervento è stata ammessa dal vicepresidente e successore designato Nicolas Maduro, costretto a intervenire per smentire le voce allarmiste che davano il Presidente per morto."Durante questi giorni l'ho potuto vedere più volte, parlarci. Lui è del tutto cosciente delle difficoltà della sua situazione post operatoria""Noi diciamo al nostro popolo, ai nostri fratelli del mondo intero che li informeremo - ha assicurato -devono avere fiducia nelle notizie che daremo ad ogni momento". "Noi abbiamo la fiducia e la fede in Dio e nei medici. Le condizioni del nostro comandante Hugo Chavez si evolvono continuamente e lui presto uscirà da questa situazione complicata".(Immagini Afp)