Palmyra (askanews) - Il ministero della Difesa russo ha rilasciato le immagini degli artificieri russi impegnati in operazioni di sminamento nei pressi dell'antica città di Palmyra, in Sira, a nord-est di Damasco. La città è stata presa d'assalto dagli islamisti dell'Isis che hanno letteralmente raso al suolo la zona archeologica, considerata un autentico capolavoro.La città è stata liberata dalle forze del regime siriano a marzo dopo mesi di occupazione da parte dei terroristi islamici.