Milano, (askanews) - La Russia ha inviato in Siria decine di artificieri con il compito di procedere a operazioni di bonifica e sminamento.Intanto, parlando all'agenzia russa Ria Novosti, il presidente sirian Bashar al-Assad ha auspicato la formazione di un "governo di transizione in grado di traghettare la Siriafuori dalla drammatica crisi attuale, formato con il coinvolgimento di forze indipendenti, di forze dell'opposizione oltre che forze legali legate all'attuale governo".(Immagini Afp)