Genova, (TMNews) - In merito alle voci sull'eventuale imminente attacco alla Sira da parte di Usa, Gran Bretagna e Francia, "ci chiediamo ancora una volta quale sia il ruolo delle Nazioni Unite". Lo ha affermato l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, prima della partenza del pellegrinaggio a piedi verso il Santuario della Guardia."Su questo tema - ha sottolineato il porporato - pregherò la Madonna che ci doni saggezza e luce perché il dono della pace che è basato sulla giustizia, sulla buona volontà dei singoli, delle nazioni e dei capi delle nazioni, possadiventare realtà"."Certamente - ha concluso Bagnasco - la via della guerra, e vediamo la storia anche recente, non sembra che abbia portato dei grandi frutti. Pertanto l'appello è al buon senso, al negoziato e al dialogo in tutti i modi con molta umiltà".