Roma (TMNews) - Gaetano Silvestri, eletto oggi nuovo presidente della Corte Costituzionale, nelle sua prima conferenza stampa preferisce non intervenire sulla questione di un possibile futuro ricorso alla Consulta sull'applicabilità della Legge Severino: "Ho il dovere di non rispondere, la questione sarà affrontata se sollevata davanti alla Corte".