Calais (askanews) - Con questa firma il ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve e il suo omologo britannico, Theresa May hanno siglato l'accordo fra i loro paesi sulla gestione congiunta dell'emergenza migranti a Calais. Francia e Gran Bretagna si occuperanno insieme del contrasto al traffico di esseri umani e insieme gestiranno il pattugliamento dell'Eurotunnel, per bloccare il passaggio illegale dei migranti. Contemporaneamente la Gran Bretagna provvederà ad investire 10 milioni di euro in due anni per accelerare il vaglio delle richieste di asilo e aumentare gli aiuti umanitari.I due ministri hanno anche visitato l'Eurotunnel e le sale della centrale operativa da dove viene tenuto sotto controllo il passaggio di mezzi e persone.