Roma (TMNews) - Il governatore della Sicilia Rosario Crocetta lancia l'idea di conferire una "cittadinanza simbolica" ai figli degli immigrati che risiedono e lavorano in Italia. Crocetta apprezza la proposta della ministra per l'integrazione Cecile Kyenge ma osserva che le polemiche politiche l'hanno "snaturata".