Milano, (TMNews) - Sfida estrema in Cina: quattro persone hanno passato 24 ore in un cubo di ghiaccio ad una temperatura costante di 5 gradi sotto lo zero senza mangiare, bere e dormire e con addosso solo costume o pantaloncini. L'evento si chiama "Congelato per 24 ore" ed è ormai una tradizione per la città di Changsha, nella provincia dell'Hunan.I cubi di ghiaccio larghi circa 4 metri quadrati sono stati costruiti direttamente intorno ai concorrenti che erano costantemente monitorati per tenere sotto controllo le funzioni vitali e potevano chiedere in ogni momento di uscire.Il primo ha ceduto dopo 14 ore mentre gli altri 3 hanno resistito per tutte le 24 ore.Fra loro Cui Deyi e Wang Baoyu, famosi in Cina per aver battuto diversi record "a basse temperature", soprattutto con nuotate in acque gelide.