Palermo, (TMNews) - Il ministro della Giustizia Paola Severino in visita nel carcere Pagliarelli di Palermo definisce il sovraffollamento "la grande ombra che grava su tutte le carceri italiane, non solo quelle siciliane". "E' la grande ombra contro la quale dobbiamo combattere confidando che il nuovo Parlamento continui con misure alternative alla detenzione".Un tema ancora più spinoso alla luce dei risultati elettorali che hanno consegnato all'Italia un Parlamento difficilmente governabile. "Io spero che la fusione di queste due forze possa dar luogo ad un fenomeno di governabilità per il nostro Paese che è quello che tutti come cittadini chiediamo e spero che questo messaggio arrivi forte a coloro che occupano i seggi parlamentari".