Roma, 8 lug. (TMNews) - Riconoscere la "bellezza" come elementocostitutivo dell'identità nazionale e quindi introdurla nellaCostituzione. E' la proposta di legge costituzionale presentatadalla deputata di Sel, Serena Pellegrino e presentata oggi aMontecitorio insieme ai rappresentanti delle associazioni che lasostengono.L'obiettivo è portare avanti una campagna "bipartisan e aperta alla società civile" per sensibilizzare la politica e l'economia alla difesa del territorio e del patrimonio artistico. La proposta di legge propone di inserire all'articolo 1 della Costituzione che "la repubblica italiana riconosce la bellezza quale elemento costitutivo dell'identità nazionale, la conserva, la tutela e la promuove in tutte le sue forme materiali e immateriali: storiche, artistiche, culturali, paesaggistiche e naturali".