L'olandese difende il suo attaccante dagli attacchi