Washington, (TMNews) - E' una via di mezzo tra un gatto e un orsacchiotto e vive nella foresta delle montagne delle Ande. Si chiama Olinguito ed è un mammifero piccolo e misterioso.Questo animale dalla lunga coda appartiene alla prima nuova specie di mammifero scoperta nel Continente americano negli ultimi 35 anni. Si tratta dell'ultimo appartenente alla famiglia dei Procyonidae, la stessa dei procioni e dei cercoletti."Ossarvandolo abbiamo scoperto molto della vita. L'olinguito ci mostra che il mondo non è ancora del tutto esplorato" spiega Kristofer Helgen, ricercatore del Museo di storia naturale di Washington che ha guidato la spedizione per rintracciare l'animale. Se possono essere trovati nuovi carnivori, quali altre sorprese ci aspettano?".L'olinguito pesa circa 900 grammi, ha dei grandi occhi scuri e una folta pelliccia marrone, vive nelle foreste pluviali di Ecuador e Colombia dove viene chiamato "neblina", ovvero nebbiolina."Dobbiamo ancora imparare molto sull'olinguito. Scoprire una nuova specie è come avere un bambino, lo presenti al mondo e poi piano piano cresce e lo conosci" aggiunge soddisfatto il ricercatore.L'olinguito, che finora era stata confuso con l'olingo il suo cugino più grande, è prevalentemente un carnivoro anche se mangia un po' di tutto, ed è attivo di notte.(IMMAGINI AFP)