Trani (askanews) - È in corso in procura a Trani, la riunione del pool di magistrati che indaga sull'incidente ferroviario avvenuto martedì scorso vicino ad Andria e costato la vita a 23 persone. I magistrati stanno facendo il punto delle indagini. Il pool deve nominare consulenti capaci di rilevare notizie relative alla sicurezza dell'intera linea tra Bari e Barletta.

Intanto, in procura, assistito dal suo avvocato Leonardo De Cesare, è sotto interrogatorio Vito Piccarreta il capostazione in servizio ad Andria nel giorno del disastro e indagato assieme ad altre cinque persone.