Roma, (askanews) - Almeno quattro morti e diversi feriti, alcuni gravi, in uno scontro tra due autobus a Seattle. Uno dei mezzi era un "duck bus", uno dei pulmini turistici per fare il giro della città. L'incidente è avvenuto sopra un ponte, subito bloccato per consentire il passaggio dei soccorsi da parte di ambulanze, vigili del fuoco e polizia.La maggior parte delle vittime, secondo gli agenti, era a bordo del veicolo più grande. Tra i passeggeri c'erano molti studenti.Le immagini aeree mostrano il mezzo quasi completamente distrutto sulla fiancata sinistra.La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire.Nicky, una ragazza cinese che era a bordo del bus, rimasta solo lievemente ferita, racconta:"All'improvviso mi è crollato tutto addosso. Mi sono ritrovata a terra con pezzi di vetri nell'occhio"."Non vedevo nulla - ha aggiunto Nina, inglese, ancora sotto choc - potevo solo sentire, all'improvviso il sedile mi ha colpita in faccia, ho sentito odore di gas e sono saltata giù dal bus".