Betlemme (askanews) - Le strade di Betlemme sono state teatro di scontri fra palestinesi e soldati israeliani dopo il funerale di Abdel Rahmane Abdallah. Il ragazzo di 13 anni è stato ucciso dagli israeliani durante gli scontri vicino ad un campo profughi di Betlemme. Dopo la chiusura ai palestinesi della Città vecchia di Gerusalemme sono esplose proteste in diverse città della Cisgiordania, in un'escalation di violenza per ora inarrestabile.