Milano (askanews) - Utilizzava una bicicletta, rubata, per scippare diverse donne, quindi prendeva tutto ciò che di valore c'era nelle borse e poi le resitutiva alle proprietarie, dicendo di averle ritrovate nella spazzatura, chiedendo qualche soldo come compenso. Un italiano di 45 anni, disoccupato e consumatore di cocaina, è stato denunciato dalla Polizia a Sesto San Giovanni, alle porte di Milano, dopo che le telecamere avevano ripreso ben sette dei suoi colpi. I poliziotti sono risaliti a lui monitorando il cellulare con cui contattava le persone derubate per restituire le borse.