Roma, (askanews) - Sciopero degli operatori ecologici a Roma e sacchi di rifiuti davanti ai negozi. In via del Corso, una delle vie principali del centro della Capitale, l'immondizia campeggia davanti alle vetrine dei principali locali dello shopping.

I cumuli di rifiuti sono destinati a rimanere ancora per un po', visto che gli addetti dell'Ama hanno deciso di incrociare le braccia per 24 ore e il 5 giugno, giorno delle elezioni a Roma, il servizio sarà ridotto.