Roma, 12 mar. (TMNews) - Sembrano migliorare, seppure lievemente, le condizioni di salute di Michael Schumacher, dopo oltre due mesi di coma indotto a seguito dell'incidente su una pista di sci a Maribel. Il pluricampione di Formula uno ha mostrato "piccoli segnali incoraggianti" nella sua lunga battaglia per il recupero, ha fatto sapere la famiglia."Siamo e restiamo fiduciosi che Michael si sveglierà e vincerà anche questa volta", si legge in un comunicato diffuso dalla manager del tedesco.Ringraziando il personale dell'ospedale di Grenoble, dove Schumacher è ricoverato, la famiglia ha comunque avvertito che "in questo momento occorre avere molta pazienza". "Michael si è ferito in modo molto serio, eppure le circostanze in cui è caduto erano così banali", è stato sottolineato. Le indagini della procura di Albertville sulla dinamica dell'incidente sono state chiuse il 12 febbraio, senza aver rilevato infrazioni a carico di chiunque. "Sin dall'inizio è però stato chiaro che questa sarebbe stata per Michael una lunga e difficile battaglia", ha commentato la famiglia del campione tedesco.