Milano (askanews) - Nel giorno in cui le famiglie delle vittime sono attese sul luogo del disastro, l'analisi delle scatole nere comincia a dare qualche elemento in più su quanto successo a bordo dell'airbus A320 della Germanwings precipitato in Provenza.Secondo i dati forniti al momento dell'incidente c'era uno solo dei piloti in cabina, l'altro era uscito senza più riuscire a rientrare. Non ci sono conferme ufficiali da parte della Lufthansa ma fonti vicine agli inquirenti riferiscono che si sente l'equipaggio parlare normalmente, una porta che si apre e si chiude e poi nessuna altra comunicazione fino all'impatto. Si sente solo il pilota rimasto fuori dalla cabina che prima bussa leggermente senza ricevere risposta, poi bussa sempre più insistentemente e infine cerca di abbattere la porta ma dall'interno non arriva mai alcun segno dall'altro pilota.(Immagini Afp)