Duesseldorf (askanews) - Il pilota Andreas Lubitz che ha ucciso 150 persone facendo schiantare volontariamente un aereo della Germanwings sulle montagne della Provenza, era stato in cura per tendenze suicide anni fa.Secondo i documenti medici non abbiamo potuto determinare alcuna malattia organica - ha detto il portavoce della procura di Duesseldorf Christph Kumpa - Il copilota era in cura da uno psicoterapeuta per tendenze suicide molti anni fa, prima di ottenere il permesso di pilotare. Dopo quel periodo e fino ad oggi ci sono state molte visite di dottori e degli stop per malattia ma senza che siano mai state attestate tendenze suicide o aggressività nei confronti degli altri".La procura ha anche precisato che non solo Lubitz non ha lasciato biglietti che spieghino il suo gesto omicida, ma che nel suo ambiente familiare, personale, di lavoro, non c'è stato alcun segnale che possa dare informazioni su eventuali motivazioni.(Immagini Afp)