Roma (TMNews) - Scelta civica presenta la sua proposta di legge elettorale: un Mattarellum corretto, metà proporzionale, metàmaggioritario, con il doppio turno. Il solo, dicono, chegarantisce "governabilità, rappresentanza in un sistema bipolare" sul quale, come dice la segretaria del partito, Stefania Giannini, poter aprire subito un confronto.