Avrebbero accettato per decenni tangenti per 100 milioni dollari