Roma (TMNews) - Eugenio Scalfari al vetriolo contro Mario Monti. Il fondatore de La Repubblica, in una digressione nel corso di una lectio magistralis su arte e cultura alla Sapienza riportata in un video pubblicato sul sito www.ilghirlandaio.com., spiega che il suo giornale è oggi tra i maggiori critici di Monti, e che il premier è "non adatto a fare politica". Poi l'ultra ottuagenario giornalista diventa ancora più pungente e cita Napolitano: "Come dice il nostro capo dello Stato... parlando di varie cose attinenti a questo... qualche giorno fa m'ha detto: guarda che c'è un detto popolare che dice che chi conosce l'amore oltre i settant'anni perché prima non lo conosceva diventa matto. Ma questo è vero anche per chi incontra la politica dopo i settant'anni".