Sidney, 22 gen. (TMNews) - I passeggeri del rompighiaccio russo rimasto bloccato la notte di Natale fra i ghiacci dell'Antartide, hanno finalmente toccato terra sbarcando nel porto di Hobart, in Tasmania. I 52 passeggeri della spedizione - soprattutto ricercatori, ma anche turisti e giornalisti- erano stati trasportati via elicottero il 2 gennaio su una nave australiana venuta in loro soccorso.L'operazione di soccorso ha mobilitato diverse navi: il costo del salvataggio è stato stimato intorno al milione e mezzo di euro. La spedizione era stata organizzata in onore del 100esimo anniversario della missione in Antartide di Sir Douglas Mawson, geologo australiano. L'idea era quella di ripercorrerne le tappe, raccogliendo nuovi dati e confrontandoli con quelli lasciati in eredità dal geologo.