Agrigento (askanews) - E' approdata questa mattina a Porto Empedocle la Nave Peluso CP905 della Guardia Costiera, che ha sbarcato 384 migranti, di cui 40 bambini e 52 donne. I profughi sono stati tratti in salvo nella giornata martedì 9 giugno, nel corso di due delle cinque operazioni di soccorso condotte dalle unità della Guardia Costiera e coordinate dalla centrale operativa della Guardia Costiera di Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Le operazioni hanno consentito di trarre in salvo complessivamente 1.021 migranti.