"Eticamente sbagliato, malattie possono tornare"