Roma, 29 ott. (TMNews) - "E' un pessimo segnale per l'Italia. Se la legge di stabilità va bene a Bruxelles e alla Merkel per gli italiani è una fregatura". Così il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato il primo via libera da parte della Ue alla manovra italiana, parlando a Roma a una manifestazione dei precari della giustizia. "Vuol dire che per noi non cambia niente, che il Jobs act non cambia il lavoro, che l'Italia può licenziare togliendo l'articolo 18".