Milano (askanews) - "Le elezioni a Milano vogliamo vincerle e le vinceremo. Il nome del candiddato è l'ultima delle mie preoccupazioni anche se fortunatamente sta arrivando. Stiamo lavorando al programma: una Milano sempre più aperta, sempre più internaizonale, sempre più sicura e sempre più attenta soprattutto ai quartieri popolari dimenticati per cinque anni dal Pd e da Pisapia". E' quanto ha spiegato il leader della Lega Matteo Salvini in merito alle prossime elezioni comunali nel capoluogo lombardo, annunciando che "io mi metto a disposizione per fare l'assessore alla Sicurezza. Se può servire la mia esperienza ventennale a Palazzo Marino sarei ben felice di rimotivare gli agenti della polizia locale che oggi fanno solo gli esattori e multatori di professione, mentre potrebbero riportare molta più sicurezza sui mezzi pubblici e nei quartieri".