Roma, (askanews) - Matteo Salvini lancia da Roma il progetto con cui la Lega Nord si presenterà alle elezioni nel Centro e Sud Italia. Il nome è "Noi con Salvini" e il leader del Carroccio chiarisce che non sarà una "ricicleria". No a chi vuole salvare la poltrona. Ci sarà gente nuova, e chi ha già avuto esperienze politiche sarà da valutare con attenzione.Il progetto presenta una visione diversa ma mantiene il dna e i valori della Lega. Si può già aderire, sottoscrivendo la carta dei valori che propone tra le varie cose la difesa del made in Italy, no a una moneta come l'euro, immigrazione limitata e controllata, cancellazione della legge Fornero e nuove ricette economiche, emergenze disoccupazione e giustizia.Matteo Salvini:"Il progetto parte per Centro, Sud e Isole dove non ci siamo. Vogliamo giocarcela dappertutto. Ce lo stanno chiedendo le persone dalle realtà più disparate e disperate, i due terzi della gente che sta aderendo ha come premessa: non avrei mai pensato di rivolgermi alla Lega".Salvini scherza sul simbolo senza il classico verde-Lega:"Ma il giallo e il blu danno il verde".Per Salvini è una sfida, e a chi gli chiede se stia andando alla conquista del centro-sud, risponde."Alla liberazione. C'è un centro-sud colonizzato e occupato dalla cattiva politica e da un'Europa demenziale con delle regole europee che stanno massacrando agricoltura e pesca e il bello che c'è al Sud e dallo Stato che sta massacrando ogni tentativo di libera impresa. Se riusciamo a essere noi come LegaNord utili al Sud è la cosa più bella che potrei riuscire a fare".