Genova (askanews) - "E' una bellissima notizia, abbiamo sempre sostenuto e difeso uno dei lavori più difficili, più duri e più pericolosi del mondo che è quello dei tassisti". Lo ha detto il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, commentando la sentenza del Tribunale di Milano che ha bloccato il servizio Uber-Pop, a margine di un incontro con i tassisti a Genova"La concorrenza - ha sottolineato Salvini - deve essere leale enon sleale. C'è gente che ha pagato delle licenze, che rischia la sua incolumità e quindi ben venga questa sentenza. Facciamo fare il lavoro del tassista a chi lo sa fare", ha concluso il segretario del Carroccio.