Roma, (askanews) - Di fronte alle alleanze del centro destra, in particolare in Veneto, dove Forza Italia e il Nuovo centro destra si sono uniti per le regionali di maggio, la Lega esclude qualsiasi possibilità di collaborazione. Lo ha ribadito, in conferenza stampa a Montecitorio, Matteo Salvini, attaccando l'attuale ministro dell'Interno Angelino Alfano e definendolo il "ministro dell'immigrazione clandestina"