Palermo (TMNews) - Una barca a vela alla deriva, a bordo anche una persona cardiopatica bisognosa di urgenti cure mediche. La Guardia Costiera è andata in soccorso del natante nelle acque di Roccella Jonica e a bordo ha trovato 23 migranti, tutti uomini di origine siriana, che sono stati portati in salvo.L'allarme è scattato, quando il direttore del Centro di accoglienza di Mineo, in Sicilia, ha informato la Guardia Costiera di una richiesta di aiuto giunta telefonicamente a uno degli ospiti della struttura, che segnalava la presenza in mare di un'imbarcazione di migranti alla deriva al largo delle coste calabresi. L'intervento di soccorso ha evitato il naufragio, tutti i migranti sono stati fatti sbarcare nel porto di Roccella.