Milano (askanews) - "Lasciatemi dire una cosa su Renzi, non ne parlo mai, però è giusto dire una cosa, e cioè che il nostro presidente del Consiglio, può piacere o no, ma sta cercando di innovare, sta cercando di fare delle cose. E molto spesso trova delle reazioni pretestuose, perché chiunque in Italia tenta di innovare, trova dei nemici". Lo ha detto il candidato sindaco per il centrosinistra a Milano, Giuseppe Sala, nel corso della presentazione del suo programma al Parco Sempione. "Lasciatemelo dire - ha aggiunto Sala dal palco del Teatro continuo di Burri - per tanti versi io voglio sempre essere quello che sono, e quindi uno con la sua testa, che decide da solo, con la sua sensibilità. Ma c'è anche il momento in cui è anche giusto dire che su certe cose sono più che dalla sua parte".A proposito di una visita del premier a Milano, Sala ha poi aggiunto a margine: "Stiamo vedendo, lo devo sentire oggi pomeriggio".