Milano (askanews) - Il nuovo sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha detto di essere "onorato" di succedere a Giuliano Pisapia che in cinque anni ha dato "una spinta notevole" alla città "che è diventata più credibile in Italia e all'estero". Lo ha detto durante la breve cerimonia per il passaggio di consegne a Palazzo Marino.

L'ex commissario di Expo ha promesso che nei prossimi cinque anni "ci sarà tanta attenzione sulla città" e il suo impegno è che Milano "diventi più internazionale e anche più attenta ad aiutare chi ha meno. Mi muoverò con velocità da subito perché qui a Palazzo Marino conosco tanti, ho già preso posizione alla scrivania, il tempo è la mia ossessione".

Sala ha infine promesso "trasparenza" da parte della sua amministrazione e ha augurato "buon riposo" a Pisapia: "Sei tu padrone del tuo destino, la tua figura ha segnato la storia di Milano", ha concluso.