Mosca, (TMNews) - "Sbarazzati al più presto possibile" di Michelle, "perché ti fa venire le rughe". Questo il consiglio a Barack Obama del pittoresco leader del Partito Liberal Democratico russo, Vladimir Zhirinovsky. Secondo lui "i leader, i capi di stato non dovrebbero avere mogli", un po' come i sacerdoti, perché le donne distraggono da questioni di governo importanti. "Una moglie è un fastidio. Uno governa il mondo intero, e poi arriva lei con le sue stupidate", ha sentenziato Zhirinovsky.La moglie del presidente degli Stati Uniti avrebbe "sfinito" il legittimo consorte, ha detto Zhirinovsky sfoderando l'ennesima lezione di machismo alla russa. "Guarda come è cambiato l'aspetto di Obama. Sta diventato verde, con un sacco di rughe: è colpa di Michelle". Poi Zhirinovsky ha concluso con un precedente storico: "Clinton- ha detto - è stato rovinato da Monica (Lewinsky), ma qui (a rovinare Obama) è la moglie".