Mosca (TMNews) - Doppia esplosione a Makhachkala, capitale della Repubblica caucasica del Daghestan. Si è trattao di un attentato ma non ha provocato alcun morto: il bilancio provvisorio è di almeno sette feriti, fra cui due agenti di polizia.Secondo le prime testimonianze una prima esplosione è stata causata da una granata lanciata contro un ristorante, ferendo cinque persone; successivamente un'autobomba parcheggiata nei pressi è saltata in aria ferendo due poliziotti.Il presidente russo Vladimir Putin, ha assicurato che la Russia farà "tutto il possibile" per garantire la sicurezza dei Giochi olimpici invernali di Sochi, che inizieranno il prossimo 7 febbraio."Il nostro impegno, come organizzatori, è di garantire la sicurezza dei partecipanti e degli spettatori di questa festa sportiva e faremo di tutto in questo senso", ha dichiarato Putin.