Roma, 13 mar. (askanews) - Jacques Brunel, mister dell'Italrugby, si appresta alla sfida contro la sua patria, la Francia, domenica all'Olimpico. Una sfida ostica, ribadisce, nonostante le recenti sconfitte della nazionale d'oltralpe"Oggi sono contento delle prestazioni, soprattutto le ultime due in maniera totalmente diversa, contro la Scozia e contro l'Inghilterra con i tre quarti, abbiamo giocato in penetrazione e sulla larghezza, abbiamo la capacità di fare metete contro due grandi squadre"."Sappiamo che giochiamo contro la Francia che è quasi la migliore difesa del campionato: hanno preso solo due mete"."Per noi non è cambiato quasi niente, è vero che hanno perso due partite ma all'inizio del torneo chi poteva dire che sarebbe andata così? La Francia resta una delle favorite del torneo".