Roma, (askanews) - Arrestate dieci persone con l'accusa di riciclaggio, ricettazione e furto aggravato di trattori agricoli e macchine operatrici. La Polizia di Torino ha sgominato un articolato sodalizio criminoso: il gruppo trafugava trattori agricoli e macchine nell'area metropolitana torinese per esportarle illegalmente in Romania, dopo essere state stoccate all'interno di Tir e trasportate lungo le arterie autostradali.Il gruppo, solitamente composto da quattro o cinque cittadini di origine romena, si introduceva di notte all'interno di cantieri, aziende agricole o attività commerciali specializzate in rivendita di macchine operatrici, escavatori e trattori agricoli di alto valore commerciale che venivano trafugati, occultati in posti sicuri e riciclati per essere poi rivenduti in Romania.La Polizia ha sequestrato due trattori agricoli, un escavatore di provenienza illecita per un valore totale di 200mila euro, oltre a 38 veicoli per un valore di circa 800mila euro.