Milano, (TMNews) - Sua Altezza reale il principe di Cambridge. È il titolo nobiliare che spetta all'erede al trono britannico, figlio del principe William e della moglie Kate, duca e duchessa di Cambridge per dono nuziale della regina Elisabetta II. Il principino è terzo in linea di successione al trono, dopo il nonno Carlo, 64 anni, e il papà William, 31, ed è destinato a diventare il 43esimo monarca britannico.Il rigido protocollo regale da un lato e la semplicità di una famiglia senza sangue blu dall'altro: due aspetti destinati a incontrarsi nella vita del principino.La famiglia Middleton, composta da Mike e Carole, Pippa e James, avrà un ruolo chiave nella crescita del bambino: sono molto uniti e hanno accolto William con grande affetto. Carole poi ha una relazione molto stretta con la figlia Kate. Dal lato Windsor, Carlo si è detto "elettrizzato" dalla prospettiva di diventare nonno, e sarà molto presente, impegni ufficiali permettendo, affiancato dalla nonna acquisita Camilla. A completare il quadro i prestigiosi bisnonni, la regina Elisabetta e il principe Filippo, e Harry, felicissimo di diventare zio per la prima volta.William e Kate vogliono dare al bambino un'educazione "normale", sull'esempio di lady Diana, che portava i figli con sè e faceva di tutto per crescerli sereni. L'erede al trono dovrà essere preparato al suo ruolo, ma dalla sua ha l'esempio della mamma, educata in modo informale. Sì alla tata nella residenza di Kensington Palace, adattata dopo una ristrutturazione da 1,16 milioni di euro, no a istitutrici e precettori. Infrangere il protocollo reale sarà difficile, ma i neogenitori sembrano decisi a trovare il giusto mezzo tra tradizione e modernità.(immagini Afp)