Siena, (askanews) - "Io credo che bisogna stare molto attenti a non concepire lo sviluppo del Paese basandosi solo su 14 città metropolitane perché l'Italia di città ne ha 100". Così il presidente della Toscana, Enrico Rossi, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sull'ipotesi di estendere i confini delle città metropolitane.La Toscana, ha aggiunto il governatore, "non ha solo Firenze, ma ha almeno un'altra decina di centri che hanno un loro valore, un loro peso, una loro importanza e non possono diventare da sole il punto di ogni interesse e di ogni investimento". Per questo, conclude, "bisogna avere una visione più ampia, più larga".